Tecnologia di epilazione

Tecnologia di epilazione

16 Luglio, 2018 0 Di Game Over

L’epilatore elettrico è una di quelle invenzioni che ha potuto semplificare la vita di molte persone. Sebbene non manchino gli uomini che fanno uso di questo strumento, sono soprattutto le donne ad utilizzarlo maggiormente e ad aver tirato un sospiro di sollievo dopo averlo scoperto. Se prima eliminare i peli fosse una cosa impegnativa, e in genere più o meno dolorosa in base al metodo utilizzato, con l’epilatore elettrico le cose sono decisamente cambiate.

Epilatore elettrico: come funziona

Come funziona l’epilatore elettrico? Questa sarà la domanda che molti si staranno ponendo, ovvero quale sia il sistema per cui esso elimini i peli. La tecnologia è piuttosto semplice, ecco di cosa si tratta: l’epilatore elettrico lavora sul pelo utilizzando delle pinzette motorizzate, le quali si occupano di strappate i peli fino alla loro radice.

La differenza tra l’epilazione e la depilazione sta proprio nel modo in cui si agisce sui peli. La depilazione si limita a rimuovere soltanto quella parte di pelo che è esterna al follicolo. In pratica, tagliandolo superficialmente a livello della pelle. L’epilazione invece consiste nella totale eliminazione del pelo fino alla radice, estirpandolo direttamente dal follicolo.

Per questo l’epilatore elettrico è più performante del depilatore, in quanto la ricrescita nel caso dell’epilazione sarà meno immediata di quanto avviene invece con la depilazione.

Epilatore elettrico e a luce pulsata

Quando parliamo di epilatore elettrico, ci troviamo di fronte ad un bivio interessante, ovvero se optare per quello base o per quello a luce pulsata. Le differenze ci sono, non solo a livello di costo, ma anche di tecnologia ed efficacia. Vediamoli a confronto:

Epilatore elettrico classico: estirpa il pelo alla radice, è utilizzabile da ambo i sessi e su qualsiasi tipo di pelle. L’epilazione deve avvenire almeno una volta ogni 7/15 giorni. Non si è esenti da sentire dolore.

Epilatore a luce pulsata: scoglie il bulbo con l’utilizzo di un fascio di luce, è utilizzabile da ambo i sessi ma è consigliato solo su chi ha la pelle chiara, nello specifico fototipi I-V. Non si sente dolore e l’epilazione può essere fatta tranquillamente dopo 15 giorni.